Scopri come OTTENERE IL CREDITO CHE SERVE ALLA TUA IMPRESA senza ulteriori complicazioni e grattacapi, anche se in questo periodo ti può sembrare impossibile.

Elimina (UNA VOLTA PER TUTTE) le incomprensioni che nascono ogni volta che devi chiedere denaro per la tua piccola media impresa SEGUENDO UNO SCHEMA testato su centinaia di aziende CHE RENDERÀ LA TUA BANCA FELICE DI FINANZIARTI E DI FARLO IN TEMPI STRETTISSIMI.

Ti sei accorto che negli ultimi anni le cose in banca funzionano diversamente?


Ti sarai certamente accorto che i tempi e i documenti per avere credito dalle banche oggi non sono più quelli di una volta.

Quando chiedi denaro attivi un processo che comporta una serie infinita di email che si ripetono e che ti richiedono ogni volta un nuovo documento, un nuovo dato oltre a nuove informazioni ed aggiornamenti che mai ti sei preoccupato produrre in passato.

All’interno di questo nuovo scenario solo la tua preparazione potrà incidere positivamente sull’esito della tua richiesta e sui tempi in cui ottenerla.

Perché le banche hanno cambiato atteggiamento con le PMI italiane?


Che tu ci voglia credere o no le cose oggi stanno semplicemente così perché le banche non possono più commettere i grossolani errori del passato.

 

Troppe pratiche deliberate con leggerezza e senza grandi verifiche che hanno avuto come diretta conseguenza un numero non gestibile di finanziamenti concessi ad imprese che non sono oggi in grado di restituirli.

Stiamo parlando dei NPL (o crediti deteriorati) che spesso si sentono nominare al TG.

A dicembre scorso i crediti deteriorati delle banche italiane ammontavano a 349 miliardi di euro al lordo delle svalutazioni già contabilizzate. Di questi, 215 erano relativi a debitori insolventi (sofferenze; in inglese bad loans).

I crediti deteriorati al netto delle svalutazioni erano pari a 173 miliardi; le sofferenze nette a 81 miliardi (rispettivamente pari al 9,4 e al 4,4 per cento dei prestiti netti).

Le sofferenze fanno capo per circa tre quarti alle imprese, per la parte restante alle famiglie. Il valore stimato delle garanzie reali detenute dalle banche a fronte delle sofferenze è pari a 92 miliardi. (fonte Banca d’Italia)

Un dato insostenibile e sotto la lente d’ingrandimento della Banca Centrale Europea che, per correre ai ripari, ha introdotto lo SREP, un’attenta analisi delle richieste pervenute alle banche e che ha lo scopo di evitare il ripetersi di errori passati.

Questo è infatti oggi  un processo dal quale nessuna banca può sottrarsi.

Prima di concedere credito ad una Piccola e Media Impresa Italiana serve una una radiografia a 360 gradi del soggetto che ha fatto la richiesta. Un dossier completo di documenti, informazioni aggiornate unite ad una preparazione del titolare che confermi soprattuto la capacità di restituire il denaro prestato.

Gli stessi operatori che lavorano in banca sanno benissimo che portarsi a casa operazioni che non verranno onorate significa in molti casi essere trasferiti altrove e in molti casi perdere il posto di lavoro che ricoprono da molti anni.

Il clima è davvero di enorme paura, tensione e sfiducia verso il prossimo.

Le sole garanzie non bastano più e ogni pratica deve passare sotto mille occhi prima di essere validata.

Una situazione per certi versi insostenibile che scarica tutta la sua frustrazione sulle spalle della PMI che richiede un prestito e che si traduce in:

Risposte dalle banche che non arrivano con la tua segretaria che deve richiamare quasi tutti i giorni senza tregua,

  • Visite effettuate in azienda  da gestori che dopo 15 giorni cambiano e devi far ripartire l’intero processo di richiesta da zero
  • Continue e ripetute email ricevute nella tua casella di posta elettronica da banche e che sembrano richiedere sempre gli stessi documenti
  • Incontri in filiale che assomigliano ad un terzo grado e spesso hanno il solo scopo di liquidarti aumentando il tuo senso di frustrazione e di inadeguatezza al ruolo che ricopri.

Non dirmi che non hai MAI vissuto sulla tua pelle almeno una di queste situazioni...

Forse tu faresti lo stesso...


Se ci pensi in fondo però non c’e’ nulla di strano in tutto questo. Concederesti denaro a qualcuno con leggerezza dopo che quello che consideravi il tuo amico fidato si è dileguato con tuoi i soldi?! Lo stesso ragionamento lo fanno oggi le banche forti anche degli errori passati e che non possono più ripetersi:

  • Il finanziamento concesso al cliente con un pessimo rating ma disposto comunque a pagare tassi da capogiro.
  • La bustarella o il pranzo di pesce offerto al direttore che apre sempre e comunque le strade del credito.
  • Le garanzie personali, i titoli a pegno o i confidi che scaricano su altri le responsabilità di una pratica un pò tirata.

Oggi questo non è più possibile.

  • Il rating non fa più sconti a nessuno e deroghe non sono ammesse;
  • Il direttore non ha oggi 1000 Euro di autonomia e non può aiutarti come un tempo;
  • Il flop delle garanzie rivelatesi inesigibili è sotto gli occhi di tutti.

Ora capisci perché quando chiedi denaro in banca non puoi presentarti con le vecchie tecniche ma serve una soluzione diversa che porti a risultati immediati e garantiti?!

E quindi cosa fare? 

Istruttoria Facile è il frutto dei miei anni passati a rincorrere, inseguire e risolvere problemi di questo tipo.

 

Permettere alle Piccole e Medie Imprese italiane di avere in meno tempo possibile e alle migliori condizioni i soldi necessari per la propria crescita. Un concentrato di tutte - ma proprio tutte - le richieste che ti verranno fatte quando chiedi credito alla tua banca.

 

Un percorso guidato che, se seguito alla lettera, metterà il tuo interlocutore nelle condizioni di doverti rispondere e di farlo in pochissimi giorni.

 

Non ci saranno più scuse o ritardi ingiustificati per documenti mancanti o informazioni che non hai saputo fornire e stai ancora disperatamente cercando.

 

Oltre a questo il modo in cui ti presenterai migliorerà qualitativamente il tuo merito del credito e quindi la possibilità che i soldi che chiedi ti vengano offerti e a condizioni favorevoli.

Chi c'è dietro Bilancio Utile per fare queste affermazioni...


A differenza di molti Guru della finanza dico questo perché io ho veramente studiato, e poi lavorato, con il solo obiettivo di abbattere quel muro di diffidenza che divide banche e PMI. 
 
Otto ore al girono, tutti i giorni, in auto ad incontrare imprese, visitare banche, parlare con direttori ed imprenditori di quelle che erano le reciproche difficoltà del momento. 

 

Dopo essermi laureato in Economia sono diventato Responsabile Lombardia del primo Confidi Italiano. 

Erano gli anni in cui alle banche bastava macinare numeri e il merito del credito delle imprese non era importante.
 
O meglio, se c’era la garanzia, lo dicevano le regole interne delle banche (Basilea II), i finanziamenti richiesti al 99% venivano sempre erogati. 

 

Il lavoro di vendere garanzie era fin troppo facile visto che, senza grosse abilità commerciali, il numero di appuntamenti e le conseguenti pratiche che finivano sulla mia scrivania per essere deliberate era impressionante. Crescevamo del 30% ogni volta ma, mentre i miei Manager si fregavano le mani e brindano al nuovo anno, dentro di me sentivo che il giocattolino non poteva durare per molto e presto si sarebbe rotto.

 

Non c’era la minima analisi, il minimo controllo.

Le banche facevano a gara a chi si portava a casa più clienti e noi dietro in corsa a garantirli.

 

Bastano pochi anni di gloria ed arrivano come previsto i primi sintomi di un malessere destinato di li a poco ad esplodere. 

 

Clienti carichi di debiti la cui banca chiedeva il pagamento delle garanzie da noi rilasciate. 

Una situazione che ovviamente il mio ufficio crediti, capitanato da un presuntuoso ed inflessibile responsabile, non aveva minimamente valutato.

 

Cosciente di quello che stava succedendo, ho abbandonato in corsa la barca che, nonostante le riunioni d’area e gli spergiuri della dirigenza, ha di li a poco miseramente chiuso. 

 

Forte di questi errori e di tutto quello che mi ero visto passare sotto gli occhi ho investito oltre un anno  del mio tempo nella creazione di un metodo indipendente (che ho chiamato Bilancio utile) che portasse le imprese ad essere bancabili attraverso tutta una serie di servizi e prodotti dedicati. 

 

All’inizio non è stato per nulla semplice perchè il vecchio modo di pensare, le scorciatoie o le conoscenze che ancora qualcuno vantava in banca sembravano, anche se ad intermittenza, avere ancora la meglio. 

Io nel frattempo a testa bassa andavo avanti per la mia strada e ai miei primi clienti spiegavo con fatica come le cose andavano per il futuro fatte ed affrontate. 

 

Parlo di clienti che da allora non mi hanno più abbandonato e le cui aziende oggi godono di ottima salute. 

Oltre alle cose che ti ho raccontato sono iscritto OAM che significa avere tutte le carte in regola per fare questa attività.

Grazie a istruttoria facile potrai...

Questi sono solo alcuni dei benefici che otterrai applicando quello che troverai all'interno d'istruttoria facile


  • Risparmiare tempo

    Otterrai in tempi molto brevi risposte certe da banche ed altri investitori. Il fattore tempo è determinante per il successo della trattativa.

  • Ottenere fiducia dalla banca

    Trasferire senso di sicurezza e fiducia verso l’esterno quando chiedi denaro. Da non sottovalutare mai!

  • Rating miglirato

    Migliorare il rating qualitativo della tua impresa. Il primo indicatore che la banca valuta nella tua pratica. 

  • Abbassamento del costo del denaro

    Abbassare gli interessi del credito che stai cercando di ottenere. Forse il vantaggio più tangibile che ti darà Istruttoria Facile.

  • Anticipare le risposte

    Conoscere in anteprima tutte le domande che ti verranno fatte da banche e altri investitori durante la trattativa.

  • Cogliere ogni occasione

    Evitare di bruciare contatti ed appuntamenti perché le richieste che stai facendo risultano assurde agli occhi degli altri.

  • Migliorare l'intesa

    Facilitare il lavoro del tuo interlocutore bancario nella gestione della tua richiesta, il che significa tempi più brevi di attesa per te.

  • Presentarti sempre al meglio

    Costruire una volta per tutte una presentazione degna della tua azienda e che potrai sfruttare in più occasioni.

Guidare con una mappa del percorso è sempre più facile

Quando la banca chiede alcune informazioni queste devono essere precise e soprattuto fornite secondo un codice interno alla banca che spesso le aziende e gli stessi imprenditori non conoscono.

 

Un codice che negli ultimi anni ha subito continui cambiamenti e che da solo non puoi scoprire se non a furia di tentativi che paghi a carissimo prezzo sulla tua pelle. 

 

Molti imprenditori testardi non credono a questo e scelgono a loro spese di affrontare la banca senza strategia e in maniera completamente improvvisata.

Molte volte è vero che i ritardi nella concessione di credito alle imprese, le incomprensioni o le eventuali bocciature hanno origini a noi sconosciute.


Il direttore incapace, le direttive banca, la mancanza di personale, ecc, ecc.


Sono questi tutti fattori esterni sui quali non possiamo farci nulla.

 

Altre volte però la causa  di questo malfunzionamento e da ricercare nella presunzione di molti imprenditori che pensano di avere la verità in tasca e che certe situazioni non possono essere risolte.  

Credi davvero di poter sapere quanti e quali documenti ti serviranno, quali domande ti verrano fatte, come dovrai presentarti alle banche raccattando informazioni gratuite a destra e sinistra o ascoltando professori che questo lavoro non l’hanno mai fatto?! 


Grazie ad Istruttoria Facile questo codice segreto che la banca usa ti verrà una volta per tutte rivelato. 

 

La tua pratica non sarà più ferma all’ufficio crediti perché incompleta o presentata in maniera grossolana mentre tu rinvii di mese in mese i tuoi progetti e la notte hai smesso di dormire tranquillo sapendo che presto fornitori, tasse e stipendi busseranno alla tua porta.

Istruttoria Facile

Questa è un'occasione che ti viene proposta soltanto in questo momento dopo aver scaricato le risorse gratuite e sarà disponibile per la durata di tempo indicata qui sotto, dopodiché scade e non potrai più accedere.

Sblocca il credito che ti serve in azienda, non perdere quest'occasione!

Cosa ricevi con il tuo acquisto


1 video introduttivo dove ti spiego in modo preciso come utilizzare il manuale operativo.

1 Manuale Operativo di 90 pagine con tutte le indicazioni dettagliate sul come procedere per preparare le tue pratiche.

€157

Pagamento unico


  • Pagamento Sicuro al 100%

    Il pagamento viene effettuato attraverso un server criptato, con gli standard più alti di sicurezza.

  • 14 giorni per decidere (soddisfatto o rimborsato)

    Non rischi nulla. Se guardi il materiale e non ti aiuta minimamente o ritieni che non abbia un valore pari o superiore alla cifra che hai pagato ti basterà chiedere il rimborso scrivendo una mail a info@bilancioutile.com e ti rimborserò l'intero importo senza fare domande.

50%
50%

Cosa succede dopo aver fatto l'acquisto?

  • Avrai accesso immediato

    Dopo che avrai effettuato il pagamento riceverai una email con le indicazioni per scaricare il materiale. Il processo avviene in automatico, quindi non dovrai aspettare che verifichiamo il pagamento.

    Concludi l'ordine e ricevi il prodotto!

Cosa ne pensa chi ha provato il nostro metodo

Queste sono le opinioni di alcuni dei nostri clienti

Ivan Gianluca Bonvini

Imprenditore, Gruppo LEBA


Bilancio Utile è un sistema infallibile che capisce i bisogni e li sa interpretare trovando soluzioni rapide e definitive.

Un “dottore” che cura le cause non i sintomi. Un metodo innovativo che rivoluziona l’approccio che l’imprenditore deve avere con la banca.

Determinato e riflessivo nel suo processo non demorde mai riuscendo nel nostro caso a trovare in 2 mesi 400.000 € di affidamenti. Un compito arduo ma confermo che, con gli strumenti usuali e quelli fintech, ci è riuscito.

Ora, continuando ad essere da loro seguiti, il nostro Rating è in continuo miglioramento rendendo le banche molto più attente e sensibili ai nostri progetti di sviluppo.

Doda Klara

CEO, Resitalia srl


Le responsabiltà nella gestione di una PMI sono molte. Fornitori, clienti, dipendenti, scorte di magazzino aspetti sui quali la gestione dei flussi di cassa è di fondamentale importanza. L’assenza iniziale di affidamenti limitava la nostra crescita e molti lavori rischiavano, per questo, di essere persi.

Ho deciso di affidarmi a Bilancio Utile Srl seguendo un percorso che, anche se non immediato, mi ha portato risultati concreti.

Le banche hanno fatto visita in azienda, sono state contente dell’approccio ricevuto, dei documenti presentati e della nostra gestione finanziaria interna reputandoci, dopo poco, meritevoli di credito anche seancora marchiati come realtà neocostitutita. Il rating positivo ha fatto il resto.

Dott. Luigi Gambardella

Imprenditore, Industria Laminazioni Ottone Srl


Bilancio Utile è da anni il nostro punto di riferimento.

 

Finanza agevolata, ricerca dello strumento di finanziamento corretto, predisposizione delle documentazione necessaria per piacere alle banche, lettura della centrale rischi e predisposizione di piani di sviluppo.

 

Un metodo che, grazie alla Diagnosi Utile (che ogni anno effetuiamo), ci porta ad avere da sempre un ottimo Rating.

Grazie ad Istruttoria Facile troverai in un unico documento tutto - ma proprio tutto - quello che ti serve sapere per velocizzare al massimo l’esito di una richiesta di denaro che hai fatto alla tua banca.

Chiarire la tua richiesta

Potrai capire se la richiesta che stai facendo ha senso ed eventualmente correggerla per ottenere il risultato che desideri.

Successo assicurato

Potrai rispondere in maniera professionale a tutte le obiezioni che la banca potrà farti evitando di sentirti inadeguato e fuori luogo nel tuo ruolo di imprenditore

Muoverti in anticipo

Potrai raccogliere tutti i documenti che ti verranno richiesti anticipatamente evitando di doverli recuperare in corsa e a pratica già presentata.

A te ora decidere se usare il metodo collaudato che trovi in ISTRUTTORIA FACILE per ottenere denaro dalle banche

Oppure continuare ad andare per tentativi senza interpretare bene i segnali che ti manda la banca e di conseguenza pagando interessi molto alti.

Cosa ricevi con il tuo acquisto


1 video introduttivo dove ti spiego in modo preciso come utilizzare il manuale operativo.

1 Manuale Operativo di 90 pagine con tutte le indicazioni dettagliate sul come procedere per preparare le tue pratiche.

€157

Pagamento unico


  • Pagamento Sicuro al 100%

    Il pagamento viene effettuato attraverso un server criptato, con gli standard più alti in termini di sicurezza.

  • 14 giorni per decidere (soddisfatto o rimborsato)

    Non rischi nulla. Se guardi il materiale e non ti aiuta minimamente o ritieni che non abbia un valore pari o superiore alla cifra che hai pagato ti basterà chiedere il rimborso scrivendo una mail a info@bilancioutile.com e ti rimborserò l'intero importo senza fare domande.

50%
50%

F.A.Q.

Cosa NON è ISTRUTTORIA FACILE?

Ma perché costa così poco?

Una mia consulenza ad un piccolo prezzo

Istruttoria facile è in pratica il lavoro di preparazione che ogni volta svolgo quando devo portare un mio cliente ad ottenere credito dalle banche. Ci sono tutti - ma proprio tutti - i passaggi e le verifiche che svolgo prima di entrare in una banca per sedermi davanti al Direttore e chiedere denaro per l’impresa mia cliente. Ho oggi deciso di mettere questa guida al servizio del maggior numero di imprese perché sono certo dei risultati positivi che si potranno ottenere oltre al fatto che non ho materialmente il tempo per farlo con altri clienti. In pratica oggi al prezzo di €157 puoi evitare di pagare un consulente esterno il 2/3% del finanziamento che ti promette farti ottenere. È sempre mio consiglio quello di affidarti ad un consulente qualificato (non consulente e basta) ma se vuoi agire in autonomia applica Istruttoria Facile e la probabilità che il risultato sia certo sarà molto più alta. Se non ti fidi vai sul mio Blog e leggi le recensioni di miei storici clienti soddisfatti.

P.S.: Un consiglio, se credi che questo programma sia la soluzione che fa al caso tuo devi agire in fretta. Non solo perché l'offerta è limitata nel tempo e valida soltanto in quest'occasione a seguito di aver scaricato le risorse gratuite, ma perché in definitiva, si tratta dei tuoi risultati e della crescita della tua azienda. Più tempo aspetti e più tarderai a vedere i risultati.

P.S.S.: Grazie alla mia polizza soddisfatti o rimborsati non rischi nulla. Se guardi il materiale e non ti aiuta minimamente o ritieni che non abbia un valore pari o superiore alla cifra che hai pagato ti basterà chiedere il rimborso scrivendo una mail a info@bilancioutile.com e ti rimborserò l'intero importo senza fare domande. Hai solo da guadagnare!